Youth Games

Saranno oltre 1.000 i ragazzi dai 15 ai 16 anni provenienti da sedici paesi appartenenti alla Macroregione Adriatico Ionica, Baltica e Dannubiana a gareggiare in 10 discipline. Oltre all’Italia parteciperanno Albania, Austria, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Danimarca, Estonia, Grecia, Lettonia, Montenegro, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia e Slovenia. Sono circa 29 le città da cui partiranno le delegazioni di atleti e accompagnatori.

Dieci le discipline di confronto agonistico per i ragazzi: atletica, basket, beach-volley, calcio, basket 3×3, pallamano, pallanuoto, rugby, taekwondo, tennis e wind surf. Le delegazioni sportive dei Paesi dell’Adriatico Ionio parteciperanno a tutte le specialità mentre i Paesi della Regione Baltico e Dannubiana parteciperanno ad una sola disciplica prescelta.